domenica 3 novembre 2013

Intruglio anti muco/catarro: sciroppo di cipolla

pic taken by the web

Ciao a tutti!!

questo è uhn rimedio naturale che ho trovato nel libro che possiedo.... Vi dico subito che il sapore lascia a desiderare nonostante lo zucchero, ma se avete muco e catarro questo sciroppo naturale è ottimo!
Ma vediamo un pò che dice wikipedia sulla cipolla e i suoi utilizzi...

Le cipolle sono ricche di vitamine e sali minerali. Il caratteristico odore dei bulbi tagliati è dovuto all'abbondanza di solfossidi, in primis il trans-tiopropanal-S-ossido. Affettare le cipolle fa lacrimare gli occhi perché dei precursori presenti nel citoplasma, gli alchil o alchenil cisteina solfossidi (ACSO), dopo il taglio si combinano con la allinasi, un enzima che viene rilasciato dal vacuolo; la combinazione di questi elementi produce acidi solfenici, piruvato e ammoniaca. L'acido sulfenico, se attaccato da un secondo enzima detto Lacrimathory Factor Shyntase produce sin-propanethial-S-ossido, una molecola voltatile e idrosolubile, che è appunto il fattore lacrimogeno poiché, quando entra in contatto con l'umore acquoso presente sul bulbo oculare, si trasforma in acido solforico.
Il contatto con l'acido solforico provoca una immediata reazione di difesa da parte dell'occhio, consistente nella produzione di lacrime; tuttavia la maggiore quantità di secreto acquoso sull'occhio non fa che trasformare una maggior quantità di propilenossido in acido solforico, in una reazione a catena. Si tratta, comunque, di acido solforico di consistenza molto blanda, quindi non dannoso per l'organismo.
Ingredienti:

- 1 cipolla rossa frullata
- zucchero q.b.

Il succo di cipolla è un rimedio antico contro la tosse e aiuta ad eliminare il catarro, molto probabilmente perchè il funzionamento di base nonchè teoria si fonda sulla stessa del fluimucil... solfuro che appunto riduce i ponti disolfuro delle proteine, di cui muco e catarro son fatti, in parte, dissolvendole.... 
Io l'ho preparato frullando una cipolla rossa e mettendala sotto zucchero per 24 ore. Il giorno dopo si formerà un liquido sciropposo ideale da bere. Ovviamente dallo stomaco risaliranno cipollosi effluvi che forse terranno lontani anche i vostri cani ;-), quindi meglio se lo usate la sera prima di dormire, possibilmente da soli ;-)
Un altro metodo è mettere dei pezzetti frullati di cipolla sotto miele, in questo modo si conserverà.

Voi l'avete mai provato questo metodo? Ne avete provati altri? Fatemi sapere!

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento verrà singolarmente moderato a posteriori perciò:
-se non avete un account, per cortesia, firmatevi :-) mi piace sapere almeno il nome di chi mi scrive;
-lo spam verrà cancellato, così come qualunque commento considerato irrispettoso, maleducato, ecc....
Grazie per la vostra collaborazione! ^^