venerdì 15 novembre 2013

Dune di F. Herbert - Il Venerdì del Libro


E' con immenso piacere che recensisco questo romanzo, o meglio questa esalogia ovvero la Storia di Fantascienza più vicina al futuro reale che abbia mai letto. 
E' ufficialmente, sin da anni, il mio libro preferito. 

DUNE di F. Herbert!

Ebbene si Signori e Signore se c'è una cosa che amo è proprio la Fantascienza e la possibilità di immedesimarmi in un sistema e in una Storia come quella raccontata in questo fantastico libro.

Tutto comincia sul Pianeta Arrakis, un pianeta desertico chiamato anche Dune, sfruttato intensamente per la produzione di Spezia, il motore dell'Universo. La Spezia permette ai navigatori della Gilda spaziale di poter annullare lo spazio-tempo e permettere viaggi, che sarebbero interstellari, avvenire in poche ore o giorni.
La Spezia però non è solo il "diesel" dello Spazio, ma è soprattutto una polvere che, se ingerita in grandi quantità, conferisce poteri mentali superiori a quelli di qualsiasi altra persona. 
Ma questi poteri saranno amplificati solo per una persona: il Muad Dib, colui che sarà.
Nel mentre sul pianeta Caladan, a migliaia di anni luce da Arrakis la famiglia Atreides, composta dal Duca Leto, suo figlio Paul e la sua "concubina" Jessica, si preparano a trasferirsi sul Pianeta Dune per il controllo politico e manifatturiero della Spezia.
Arrivata qui la famiglia in poco tempo verrà distrutta da un agguato degli Arkonnen, la famiglia rivale e opposta agli Atreides situati su Giedi I, che prenderà il controllo del pianeta. Nel mentre Paul e la Madre (una sacerdotessa Bene Gesserit) scappano nel deserto dove troveranno asilo dai misteriosi e popolosi Fremen, gli abitanti nascosti del deserto.
Con i Fremen Paul imparerà tradizioni, usanze, metodi di combattimento, ma soprattutto scoprirà di essere ciò che mai avrebbe pensato: Colui che conquisterà l'Universo e guiderà Arrakis verso la Libertà.

Questa è un libro che non è un semplice Romanzo di fantascienza. Bensì è un trattato ecologico-ambientale dove si ricrea un Mondo e il suo ecosistema, dove dalle pagine escono persone, fatti, luoghi, mondi, storie e vite.
Per me il miglior racconto di fantascienza che si potesse creare il secolo scorso.
Non a caso George Lucas ha preso spunto da Herbert e Dune per il suo Guerre Stellari :-)

V.

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento verrà singolarmente moderato a posteriori perciò:
-se non avete un account, per cortesia, firmatevi :-) mi piace sapere almeno il nome di chi mi scrive;
-lo spam verrà cancellato, così come qualunque commento considerato irrispettoso, maleducato, ecc....
Grazie per la vostra collaborazione! ^^