martedì 29 ottobre 2013

Oil pulling

Ciao a tutti!

Dopo svariate prove e test con dentifricio fai da te, in pasta, solido, in crema, ecc.... ho cercato ancora in rete qualcosa di naturale per la cura e l'igiene della nostra cavità orale. 
Girovagando quindi per il web mi sono imbattuta in un blog di un signore americano di cui ora non ricordo il nome, che usa sciacquarsi preventivamente la bocca la mattina con olio di cocco, per almeno 10 minuti!?...
Ho quindi continuato ad indagare. 

Ecco che viene in aiuto Jillie del bellissimo blog "One good thing by Jillie", dove anche lei come me va alla scoperta di tutto ciò che è naturale e fai da te. La figlia usa sciacquarsi i denti ogni mattina, per almeno 2 minuti prima del normale dentifricio, con dell'olio di cocco.
Uhmmm... mi son chiesta cosa fosse e vengo a scoprire che questa tecnica è detta dell' Oil Pulling, letteralmente "tirare l'olio", una tecnica ayurvedica usata già nell'antichità per pulire i denti e la bocca naturalmente. 

La teoria che sottende a questo metodo è che l'olio, tirandoselo per bene tra i denti, lingua e palato, non fa altro che asportare i batteri e le tossine accumulatesi durante la notte. Quindi, dopo il trattamento, è necessario sputarlo e noon ingerirlo, perchè altrimenti le tossine appena raccolte nell'olio per l'espulsione tornerebbe indietro. Inoltre, l'asportazione di batteri e patina sopra-linguale, porta a migliorare il proprio alito nonchè il bianco dello smalto.

Che olio usare? Be qualsiasi olio, meglio se di sesamo, (così dicono) ma  l'importante è tirarlo per bene in bocca strofinando i denti con la lingua, ovvero facendolo passare tra i denti il più possibile.
Io uso un olio leggero e poco costoso, come l'olio di semi di girasole, addizionato con qualche goccia di tea tree, cannella, limone e menta. Tutti olii essenziali adatti per l'igiene orale e l'alito.

Ho cominciato da qualche giorno e voglio provare l'Oil Pulling almeno per un mese, per capire se veramente è efficace come tutti dicono.
Non ci resta che provare. Ci aggiorneremo tra un mese! Se l'avete già provato fatemi sapere come Vi siete trovati e se ha dato i benefici sperati.

V.

12 commenti:

  1. mmmm interessante, ma praticamente si fa come col collutorio..però con olio? si usa una quantità precisa di olio?
    sono davvero curiosa! attendo aggiornamenti ;)
    un saluto Malva :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! :-)
      Si... si usa come un collutorio appena alzati la mattina, nel mentre che te lo passi tra i denti e palato, ad esempio io mi pettino e trucco. Poi sputo il tutto e sciacquo la bocca per bene. Faccio colazione e mi lavo i denti col dentifricio.
      La tecnica ayurvedica direbbe olio di sesamo ma, non avendolo, uso l'olio di girasole addizionato con olii essenziali, oppure un oleolito di salvia e timo, sempre addizionato di oe.
      La quantità precisa non c'è, diciamo che dalla boccetta devi prenderne quanto basta per riuscire a smuoverlo bene in bocca.
      Vedo questa tecnica in uso soprattutto negli USA con olii differenti, da quello d'oliva, all'olio di cocco, al girasole ecc.... ma credo che il beneficio sia il medesimo.
      Ora non mi tocca che provare per un mese tutti i giorni e stare a vedere.
      Lo si può usare anche più volte durante la giornata, come ad esempio dopo aver mangiato a pranzo, prima di lavarsi i denti ci si passa l'Oil Pulling.
      Ti aggiornerò a riguardo.
      Ti lascio il link di wikipedia in merito, in cui da uno studio sembra che l'olio di sesamo funzioni come la clorexidina nei collutori.... http://it.wikipedia.org/wiki/Oil_pulling
      Un Abbraccio.
      V.

      Elimina
    2. ciao,
      grazie mille per le info! :) ero talmente curiosa che stamattina ho provato con l'olio di cocco...beh diciamo che il sapore di olio di primo mattino non è proprio il massimo...però in effetti dopo aver sputato e sciacquato con acqua lascia davvero la sensazione di "pulito"! mi ha pure sfiammato una gengiva irritata! O.O credo proprio che continuerò l'esperimento, magari aggiungendo qualche oe come suggerisci tu! ;) queste novità mi mettono di buon umore! :D
      ancora grazie! un abbraccio
      Malva :)

      Elimina
    3. io l'olio di cocco non lo amo in bocca... ma sulla pelle siiiii ;-)...
      prova anche con l'olio di girasole che non ha sapore, e mettici qualche goccia di menta, limone e cannella,e poco tea tree :-) ...
      è già da 3 settimane che lo uso, ma voglio prolungare ancora di un mese prima di dare la mia personale considerazione e parere..... :-)
      V.

      p.s.
      mi sono unita al Vs Blog

      Elimina
    4. in effetti in bocca è abbastanza fastidioso... devo procurarmi gli oli essenziali, domani provo con quelli che ho: tea tree e arancio dolce. andranno bene?
      sì fai bene a provare, non bisogna mai basarsi sulle prime impressioni, i risultati si vedono col tempo. ora lo sperimenterò anche io, teniamoci aggiornate! ;)
      grazie mille per esserti unita al nostro blog :D
      M.

      Elimina
  2. Questa l'avevo già letta, ma mi lascia un po' perplessa sul piano del gusto. Di prima mattina sono talmente irritabile che l'idea di avere dell'olio in bocca mi fa ribrezzo :) non avevo pensato ad aggiungere qualche olio essenziale, o ad usare un oleolito (anche perchè prima dovrei provare a farlo).
    Attualmente sono in possesso solo del tea tree, si rende sempre più necessario un ordine da AromaZone... Vuoi mettere un cucchiaio di olio in bocca contro una visita in più dal dentista? :D
    Ci devo proprio provare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora, la prima volta che ho provato devo esser sincera stavo per vomitare! :-) un saporaccio l'olio unto in bocca la mattina appena alzata. bleah!
      poi però ho pensato : ho gli olii essenziali di menta, limone, cannella e tea tree... perchè non dosarli insieme e dare un buon sapore? Ed ecco che l'ho fatto.
      Ho riciclato un oleolito di salvia che non usavo perchè è benefica per l'igiene orale e i denti e ci ho messo gli olii essenziali... :-)
      Devo dire che la patina schifosa che ci si trova su lingua e palato con l'olio magicamente scompare.... e l'alito diventa buono.
      Se sono più bianchi ancora non so, anche perchè mi lavo i denti col mio dentifricio fai da te :-) e son biachi per forza...
      prossimamente ne farò uno con il carbonato di calcio dal guscio delle uova :-) vedremo un pò.
      V.

      Elimina
  3. Ciao Virginia! :)
    nel nostro blog c'è una sorpresa per te! passa quando vuoi a ritirarla!
    a presto
    Malva e Romula ^-^

    RispondiElimina
  4. Super interessante! :) non ne avevo mai sentito parlare.. credo che lo proverò, e come dici tu aggiungerò il tea tree che lo renderà ancora più efficace.. vedremo tra un po' i risultati!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  5. Ciao!
    Si migliora anche le gengive riducendo rossore e infiammazione. .. :-) fra un mese fammi sapere se ha dato beneficio
    V.

    RispondiElimina
  6. Ciao,
    Stai continuando con l'esperimento? Come sta andando?
    Io lo sto facendo da tre giorni e devo dire che mi sta piacendo, però mi entusiasmo per tutto all'inizio, perciò aspetto ancora un po' per pronunciarmi. Mi farebbe piacere conoscere la tua opinione.
    Elena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elena!
      Si sto continuando. .. avrei anche un post di aggiornamento da fare ma prima di dire il mio parere definitivo ho bisogno di testarlo ancora.
      Devo esser sincera che all'inizio ero scettica, ma poi con il passare del tempo mi son ricreduta.
      per i denti sensibili secondo me è il top e inoltre ho notato un leggero sbiancamento con l'uso.
      l' unica pecca è che quando il boccetto si svuota poi mi dimentico di riempirlo e quindi qualche giorno mi salta.
      ecco perché necessito di ancora qualche giorno prima di scrivere il post :-).
      Il sapore dell'olio in bocca appena svegli non è il massimo ma, con qualche goccia di oe di limone e cannella, il gusto migliora.
      Fammi sapere fra due settimane come ti va :-)
      V.

      Elimina

Ogni commento verrà singolarmente moderato a posteriori perciò:
-se non avete un account, per cortesia, firmatevi :-) mi piace sapere almeno il nome di chi mi scrive;
-lo spam verrà cancellato, così come qualunque commento considerato irrispettoso, maleducato, ecc....
Grazie per la vostra collaborazione! ^^