mercoledì 19 giugno 2013

Olio lenitivo e rinfrescante post ceretta


Quante volte Vi fate la ceretta e rimangono dei fastidiosi e appiccicosi residui e la pelle bollente e arrossata?
Ebbene, dopo aver provato ciò che usa mia sorella e che rinfresca e toglie i residui in un batter d'occhio, ho letto l'INCI... Paraffinum liquidum, zea mays oil, menthol, e altri olii...
Ovviamente ho pensato di rifarmelo in casa con ingredienti a 0 spese :-) 
Gli ingredienti che avevo a disposizione erano:
- oleolito lavanda
- oleolito calendula
- oleolito camomilla
- oleolito arancio/pompelmo
- oleolito timo
- oleolito rosmarino
- oleolito salvia
- oleolito di lavacamolendula
- cristalli di mentolo
- oe di menta + oe lavanda   
Ho pensato all'effetto  lenitivo che doveva dare e così ho usato l'oleolito di lavacamolendula + 0.5% di cristalli di mentolo + 10 gt oe di menta.
Niente di più semplice e adatto per le cerette con roll-on in commercio, toglie perfettamente ogni traccia di cera e potete fare anche a meno di lavarlo via sotto la doccia. 

Al posto dell'olio potete usare un'unguento lenitivo, come quello alla camomilla/calendula, oppure una cold cream. 
   

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento verrà singolarmente moderato a posteriori perciò:
-se non avete un account, per cortesia, firmatevi :-) mi piace sapere almeno il nome di chi mi scrive;
-lo spam verrà cancellato, così come qualunque commento considerato irrispettoso, maleducato, ecc....
Grazie per la vostra collaborazione! ^^