lunedì 10 dicembre 2012

Unguento/Pomata alla Calendula/Camomilla

English version below

Ingredienti per 50 ml / Ingredients for a 50ml pot:

- 10 ml cera d'api gialla / raw beewax
- 30 ml oleolito alla camomilla / chamomille infused oil
- 10 ml oleolito alla calendula / calendula infused oil
- 10 ml oleolito alla lavanda / lavender infused oil


Il procedimento è molto semplice. 
Si scioglie a bagno maria a fuoco bassissimo la cera d'api con gli oleoliti (la temperatura non deve mai superare i 70°C). 
Dopo 30 minuti la cera si è completamente sciolta e posso quindi mettere l'olio/cera dentro un contenitore di una crema (precedentemente lavato per bene e asciugato). 
Quando si è rafreddato, ma prima che solidifichi, aggiungere 3/5 gt di un OE a piacere. Io ho aggiunto l'OE di Lavanda.
Attendere che il composto sia completamento solidificato e freddo, dopodichè chiudere ed etichettare.
Essendo un composto contenente solo olio e cera, quindi senz'acqua, non necessita di conservanti e può durare stabile per un anno. 
USI: utilizzabile come crema idratante per le mani screpolate, viso e pelle arrossata, dopo cera, couperose, freddo, psoriasi, eczema, punture d'insetto, ecc. 
Spalmare molto bene, la crema si assorbe in pochi minuti e non unge eccessivamente. Lascia la pelle morbida e levigata. :-)) 

The procedure is super easy.
Dissolve the beewax in a double boiler with the infused oils (the temperature needs to stay <70°C). After 30 minutes, with the beewax completely dissolved, you can add the mixture inside a lotion pot.
When chilled, before the complete solidification, add 3/5 drops of your fav essential oil, as could be lavender, or others. Wait until the mixture is completely hard and chilled, then close and label the pot.
Considering that lotion made only of beewax and infused oils, so without water, you can storage for 1 year.
USAGE: as hands lotion, after hair removal, couperose, cold, psoriasis and eczema, insects bites, ecc.

3 commenti:

  1. Ciao, ottima ricetta, da provare. Se invece volessi fare solo un unguento alla camomilla, come dovrei procedere?
    Un saluto e complimenti per il sito :-) .
    Stella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao,
      se vuoi usare solo la camomilla puoi fare un oleolito a freddo un mese prima e poi usarlo insieme alla cera d'api: 50 g oleolito + 10 g cera d'api.
      Altrimenti la fai sul momento, un oleolito a caldo dove metti in infusione nell'olio a bagno maria dei fiori secchi di camomilla, dopo 1 o 2 ore aggiungi la cera d'api, fai sciogliere, passi ad un colino così da togliere i fiori e fai solidificare l'unguento.
      Per dirti, io questo unguento lo uso come lucidalabbra sopra il rossetto :-)
      V.

      Elimina

Ogni commento verrà singolarmente moderato a posteriori perciò:
-se non avete un account, per cortesia, firmatevi :-) mi piace sapere almeno il nome di chi mi scrive;
-lo spam verrà cancellato, così come qualunque commento considerato irrispettoso, maleducato, ecc....
Grazie per la vostra collaborazione! ^^